La revisione dello Statuto d’Ateneo come la controriforma costituzionale: esclusione della parti a vantaggio di chi decide

Si è tenuta oggi la seconda assemblea per la modifica dello Statuto Unibo.   Non è nel nostro partecipare a riunioni di questo genere, molto più simili a bagarre tra amici che a momenti di discussione produttiva, in cui alcuni tentano invano di far valere ragioni che vadano aldilò del cavillo, sentendosi rispondere solo che “ci si prenderà tutto il tempo

Continua a leggere

Torino per Abdelsalam

Il presidio per il lavoratore barbaramente assassinato a Piacenza si sposta in mezzo alla strada in Piazza Castello NOI DA QUI NON CE NE ANDIAMO #schiavimai #oraammazzatecitutti Questo omicidio è il frutto politiche di attacco al mondo del lavoro portate avanti dal governo Renzi in ossequio ai diktat dell’Unione Europea! Sono questi i nemici che dobbiamo combattere!!

Continua a leggere

Dal corteo nazionale a Piacenza

Inizia il concentramento a Piacenza. Contro gli omicidi padronali. #schiavimai Tantissime persone hanno raggiunto il corteo per Abd Elsalam. Chiediamo giustizia. Una marea umana per Adb Elsalam a Piacenza, determinata a gridare forte #oraammazzatecitutti. Pagherete caro. Non ci fermeremo mai. Per le vie di Piacenza, ancora determinati per rendere giustizia ad Abdel e a tutti i laboratori sfruttati e ammazzati ogni giorno dalle politiche

Continua a leggere

La guerra di tutti contro tutti – NoiRestiamo Bologna incontra il prof. Calchi Novati

Riportiamo il video dell’iniziativa del 22 febbraio 2016 promossa dalla Campagna NoiRestiamo Bologna, a poche settimane dalla mobilitazione nazionale contro la guerra del 16 gennaio 2016. La Campagna NoiRestiamo si scusa ma, per problemi tecnici lagati alla registrazione del video e dell’audio, l’ultima parte -in particolare quella delle domande dal pubblico- risulta carente di alcuni minuti. Abbiamo optato comunque per

Continua a leggere

Bologna, corteo per Abdelsalam

Inizia il concentramento a Bologna, mentre a Roma il ministro Poletti ha dovuto accettare l’incontro con la delegazione USB. Pronti a gridare forte #oraammazzatecitutti Poletti afferma che si è trattato di un tragico episodio di morte sul lavoro. Non permetteremo che venga infangata la storia che questa notte si è consumata all’interporto di Piacenza, un omicidio voluto e provocato dall’azienda per

Continua a leggere

ASSASSINIO DI UN LAVORATORE DURANTE UNO SCIOPERO DELLA LOGISTICA A PIACENZA

Magazzini GLS -Piacenza: durante uno sciopero per il mancato rispetto dell’accordo sindacale di luglio, è stato ucciso un iscritto USB e ferito un altro lavoratore della logistica, investiti da camion incitato da responsabile dell’azienda. Mobilitiamoci contro il regime dello schiavismo. Siamo qui nella notte, a Piacenza, contro la violenza padronale e la complicità della polizia. La solidarietà a nostri morti

Continua a leggere

Cronaca da Barcellona

Ieri 11 settembre, nel giorno della tradizionale ricorrenza della Diada, centinaia di migliaia di persone sono scese in piazza in tutti i Paesi Catalani per rivendicare l’indipendenza dallo Stato spagnolo. L’11 settembre 1714 Barcellona veniva presa dalle truppe borboniche: da allora nonostante i lunghi periodi di illegalità la ricorrenza ha assunto un significato di opposizione più o meno radicale alla

Continua a leggere
1 2