Dove stanno andando i nostri atenei?

DOVE STANNO ANDANDO I NOSTRI ATENEI? Prima assemblea nazionale presso l’Università di Bologna, aula 3 scuola di Giurisprudenza, via Zamboni 22 venerdì 1 dicembre 2017, ore 16 A voler vedere il bicchiere mezzo pieno, si potrebbe dire che viviamo tempi molto interessanti. La necessità di riconoscere e studiare le faglie attraverso cui far avanzare interessi alternativi a quelli del profitto

Continua a leggere

Dove sta andando UniTO?

Leggi sul computer, oppure Scarica il file per l’autostampa (stampa fronte retro + rilegatura lato corto) Di fronte alle trasformazioni che sta subendo l’Università sul piano nazionale, all’interno del quadro europeo più generale, riteniamo doveroso porci alcune domande e individuare alcune linee di ragionamento. È a partire dagli anni Novanta che si assiste al progressivo snaturamento del ruolo dell’università pubblica in Italia,

Continua a leggere

UniTo censura l’iniziativa sulla Catalogna!

UNITO CENSURA L’INIZIATIVA SULLA CATALOGNA!   Dal 21 al 23 novembre, Noi Restiamo ha organizzato un tour nazionale con compagne e compagni provenienti dalla Catalogna, militanti della Sepc e di Arran, organizzazioni giovanili e studentesche indipendentiste. Giovedì 23 novembre è fissato l’appuntamento di Torino. Abbiamo chiesto un’aula del Campus Einaudi per ospitare l’iniziativa e, nonostante la correttezza formale della richiesta,

Continua a leggere

¡Endavant poble catalá!

Dal 21 al 23 novembre Noi Restiamo ospiterà a Roma, Bologna e Torino alcuni compagni e compagne indipendentisti provenienti dalla Catalogna, militanti della Sepc e di Arran, organizzazioni giovanili e studentesche indipendentiste. Non è la prima volta che incontriamo questi compagni, ma oggi questa loro visita ha un’importanza particolare. Nelle ultime settimane, il processo che da tanto tempo seguiamo con

Continua a leggere

Cona, Venezia: marciare insieme per una causa comune. Verso la manifestazione nazionale del 16 dicembre

Gli ultimi due giorni li abbiamo vissuti fianco a fianco con i compagni migranti del centro di Cona in lotta per il loro diritto a vivere. Durante la giornata di martedì sono partiti in marcia per chiedere che quel campo infernale venga chiuso, e con lui tutti quegli spazi adibiti all’accoglienza delle persone migranti ma che in realtà sono topaie

Continua a leggere

BastAlternanza: per un’assemblea nazionale contro l’alternanza scuola-lavoro

EVENTO FACEBOOK: https://www.facebook.com/events/936224143206486/ Non è passato molto tempo dalla ripresa dell’anno scolastico che il nuovo sistema di sfruttamento del lavoro, che chiamano “alternanza scuola/lavoro”, ha già ricominciato a produrre gli stessi problemi dello scorso anno. Il caso di uno studente di La Spezia, ferito gravemente durante le ore di alternanza per mansioni tutt’altro che coerenti col percorso di studi e

Continua a leggere

Sabato 18 novembre inaugurazione della sede di Noi Restiamo a Torino

Sabato 18 novembre 2017 Inaugurazione della sede di Rete dei Comunisti e Noi Restiamo in via Oropa 54/f a Torino VÁMONOS…NADA MÁS! Campagna nazionale della Rete dei Comunisti, in occasione dei 50 anni dell’assassinio di Ernesto Che Guevara /// Ore 17.30 incontro sull’attualità dei problemi delle transizioni al socialismo in America Latina, con: Luciano Vasapollo (Rete dei Comunisti) Gianni Vattimo (Prof. emerito Università di

Continua a leggere

Endavant poble català!

Dal 21 al 23 novembre Noi Restiamo ospiterà a Roma, Bologna e Torino alcuni compagni e compagne indipendentisti provenienti dalla Catalogna, militanti della Sepc e di Arran, organizzazioni giovanili e studentesche indipendentiste. Non è la prima volta che incontriamo questi compagni, ma oggi questa loro visita ha un’importanza particolare. Nelle ultime settimane, il processo che da tanto tempo seguiamo con

Continua a leggere

Fermiamo la repressione. Difendiamo la sovranità popolare, da Roma a Barcellona.

Fermiamo la repressione.  Difendiamo la sovranità popolare, da Roma a Barcellona. Costruiamo uno spezzone contro la repressione nel corteo di Eurostop dell’11 novembre La piattaforma sociale Eurostop ha proclamato per l’11 novembre alle ore 14 una manifestazione nazionale contro le politiche del governo Gentiloni. Nonostante la bocciatura del governo Renzi, lo scorso 4 Dicembre, da parte dei lavoratori, dei giovani

Continua a leggere