Report riunione per la costruzione delle due giornate di sciopero e mobilitazione del 24-25 settembre

Si è svolta giovedi 3 settembre in forma telematica la riunione nazionale delle realtà studentesche, giovanili e di movimento per la costruzione della mobilitazione del mondo della formazione il prossimo 24-25 settembre. Vogliamo subito sottolineare che, nonostante fossero state invitate, come chiunque altro, alcune delle organizzazioni nazionali direttamente o indirettamente legate alla compagine governativa non hanno nemmeno accettato il confronto.

Continua a leggere

ABOLIAMO IL NUMERO CHIUSO, INVERTIAMO LA ROTTA! VERSO LO SCIOPERO DEL 24-25 SETTEMBRE

L’emergenza sanitaria dovuta al Covid19 e la crisi che ne è derivata sono tutt’altro che concluse e continuano a mettere in evidenza tutti i limiti e le storture del modello di sviluppo dominante nell’occidente capitalista. L’inadeguatezza di un modello che si basa su individualismo e competizione, votato a garantire i profitti privati piuttosto che l’interesse della collettività, è stata più

Continua a leggere

Appello alle realtà giovanili, studentesche e di movimento per costruire le giornate di mobilitazione del 24-25 settembre

L’emergenza Covid-19 ha rimesso al centro del dibattito politico l’importanza della Scuola, dell’Università e della Ricerca pubbliche palesando la ragionevolezza delle richieste da sempre espresse dai movimenti studenteschi, universitari e dai sindacati conflittuali. Le modalità per la riapertura delle scuole a settembre sono ancora incerte e difficilmente potranno garantire tutele sanitarie e continuità della didattica senza un deciso cambio di

Continua a leggere

Dl Agosto. NUOVO DECRETO, VECCHIE SOLUZIONI: LOTTIAMO CONTRO GLI ATTACCHI DI GOVERNO E CONFINDUSTRIA

Ieri sera in conferenza stampa il premier Conte ha annunciato l’accordo sul decreto Agosto, manca la stesura tecnica del testo, ma i contenuti politici sono definiti. E sono sempre gli stessi, la riproposizione all’infinito di quelle teorie economiche, completamente staccate dalla realtà e che si sono dimostrate fallimentari in questi decenni, secondo le quali arricchire il “vertice” della piramide porterebbe

Continua a leggere

Recovery Plan: dal ministero alle Infrastrutture nessun progetto per l’edilizia pubblica.

Parte la corsa dei progetti dei ministeri ai 209 miliardi del Recovery Plan. Tra quelli più intraprendenti c’è quello alle Infrastrutture. La ministra De Micheli avanza una programmazione consolidata con il Def infrastrutture: il progetto “Italia veloce” per estendere l’alta velocità di rete, il finanziamento di grandi opere cosiddette strategiche e di una quindicina di piccole opere e manutenzioni stradali,

Continua a leggere

Appello per una forte iniziativa di protesta alla ripresa della scuola 24 e 25 settembre: due giornate di agitazione, sciopero e mobilitazione

La riapertura delle scuole per il prossimo anno scolastico è ormai vicina. La modalità in cui il rientro sui banchi avverrà è al centro del dibattito politico ed è un tema che riguarda nove milioni di studenti, un milione di lavoratori della scuola e milioni di famiglie, tutti preoccupati di poter riprendere l’attività con continuità e in condizioni di sicurezza,

Continua a leggere

VERSO UNA NUOVA FASE DI LOTTA! Grande partecipazione all’assemblea nazionale del 25-26 luglio.

Dopo mesi di mobilitazione per il diritto allo studio e il blocco di affitti e delle utenze, forti del percorso che ha trovato un primo momento di sintesi nelle piazze dello scorso 10 giugno, ci siamo riuniti per discutere e confrontarci sui caratteri che un coordinamento di realtà giovanili deve assumere per poter incidere realmente nel mondo che ci circonda. L’autunno

Continua a leggere

LA SOLIDARIETÀ INTERNAZIONALISTA NON È UN PRANZO DI GALA!
Mucho honor Brigata Henry Reeve

[ITA] La Brigata Henry Reeve sta per tornare a Cuba dopo aver prestato il suo servizio a Torino lungo questi tre mesi di pandemia. Abbiamo voluto dimostrare la nostra vicinanza ai medici cubani con una campagna di murales partita da Torino e che è arrivata in tutte le più grandi metropoli d’Italia, con volantinaggi e iniziative inseme a movimenti e

Continua a leggere

VERSO UNA NUOVA FASE DI LOTTA. Assemblea nazionale 25-26 luglio.

Prospettiva indipendente e di classe per i giovani. Assemblea nazionale 25-26 luglio. VERSO UNA NUOVA FASE DI LOTTA. Dall’inizio dell’emergenza covid-19 ci siamo mobilitati, con la campagna blocco affitto e utenze e i coordinamenti in difesa del diritto allo studio, per far valere le nostre rivendicazioni contro una classe dirigente che, esaudendo ogni richiesta di Confindustria, ha già iniziato a

Continua a leggere

NO ALLA CRISI SULLA PELLE DEGLI STUDENTI! LA REGIONE TOSCANA NEGA IL DIRITTO ALLO STUDIO

Fin da quando è scoppiata la pandemia la questione dell’università e della tutela del diritto allo studio è stata assolutamente non considerata da parte del Governo e delle Regioni, i quali hanno preferito dedicarsi a fare propaganda e a rilasciare interviste retoriche piuttosto che tutelare i nostri diritti. In questo contesto, la Regione Toscana non è stata da meno, anzi

Continua a leggere
1 2 3 37