QUARANTENA LIVE!

QUARANTENA LIVE! Controinformazione a colazione: Ogni mattina alle 10, in diretta dalla nostra pagina Facebook. Commentiamo insieme l’emergenza! Qui aggregheremo tutte le puntate #Puntata 1 — 16.03.2020 #Puntata 2 — 17.03.2020 #Puntata 3 — 18.03.2020 #Puntata 4 — 19.03.2020 #Puntata 5 — 20.03.2020 #Puntata 6 — 21.03.2020 #Puntata 7 — 22.03.2020 #Puntata 8 — 23.03.2020 #Puntata 9 — 24.03.2020 #Puntata

Continua a leggere

Il Becco del Cigno – L’emergenza della prospettiva

Oggi più che mai sentiamo l’esigenza di prendere parola e creare controinformazione, non abbiamo fiducia in un sistema mediatico e politico che manda messaggi e adotta politiche confusionarie, miopi e contradditorie, influenzate dalle pressioni di gruppi di interesse come Confindustria e Confcommercio, che per giorni hanno minimizzato la gravità della situazione e che ora consapevolmente antepongono il profitto alla salute.

Continua a leggere

CollegaLEmenti – Rete di solidarietà giovanile ai tempi del Coronavirus

In questi giorni, il nostro Paese si trova in una situazione di emergenza legata alla diffusione del Coronavirus, che sta velocemente stravolgendo le nostre vite quotidiane con la chiusura di scuole, biblioteche e luoghi di aggregazione. Come giovani, studenti e studentesse delle superiori e delle università, non vogliamo vivere questa condizione in modo passivo o cercando soluzioni individuali.Crediamo, infatti, che l’unico modo per uscire dalla

Continua a leggere

Coronavirus: Il cigno nero è arrivato.

La teoria elaborata da Nassim Taleb sinteticamente definisce il “cigno nero” come un evento particolarmente imprevedibile e carico di conseguenze, che ha un impatto enorme sulla società umana. In questi giorni, il nostro Paese si trova in una situazione di emergenza sanitaria come mai vista negli ultimi decenni. La diffusione di un virus prima sconosciuto, il Covid-19, con focolai in

Continua a leggere

Green Economy: un’(eco) bugia ai tempi del neoliberismo

Il primo appuntamento del ciclo di incontri -Insostenibilmente- ha affrontato il macro-tema della Green Economy nelle sue varie forme, cercando di capire quanto sia praticabile la riconversione che viene propagandata dalle principali aziende e dagli Stati e quanto invece l’emergenza climatica venga trasformata in una nuova occasione di profitto. Ci siamo posti per questo diverse domande, alle quali abbiamo provato

Continua a leggere

Piaggio: l’occupazione del tetto continua. Uniamo le lotte, riprendiamoci il futuro!

Domani si svolgerà presso il Ministero del Lavoro un tavolo di trattativa con i vertici Piaggio, tavolo ottenuto grazie alla decisa lotta delle lavoratrici e dei lavoratori che da quasi tre settimane occupano il tetto di Palazzo Blu di Pontedera. Potenza europea dei veicoli a due ruote con sede proprio nella provincia di Pisa, la Piaggio da diversi anni assume

Continua a leggere

Lezioni di ideologia imperialista da parte dell’UniSi

All’Università di Siena assistiamo a una vera e propria operazione di propaganda promossa dall’ufficio Europe Direct, che sotto il nome “Lezioni d’Europa” ha organizzato una serie di incontri per promuovere l’operato della nuova Commissione Europea. Il terzo di questi momenti si svolge oggi e riprende il titolo del programma, riassumendo il senso dell’intero ciclo: Un’Unione europea più ambiziosa. La Commissione

Continua a leggere

LE LEZIONI TELEMATICHE ALL’EPOCA DEL CORONA VIRUS

La diffusione del coronavirus nel nostro paese ci ha portati a vivere in una condizione di emergenza. I provvedimenti varati dal governo e da alcune delle regioni più colpite ci permettono di rilevare ancora una volta la fragilità dell’attuale modello di sviluppo di fronte a uno scenario di crisi (paradigmatica la questione della sanità pubblica), ma anche la capacità di

Continua a leggere

Il circolo vizioso tra bassa istruzione e povertà

In questo nuovo articolo della rubrica di Equilibrio Precario vogliamo occuparci della connessione tra disuguaglianze sociali ed istruzione andando a decostruire una narrazione dominante che presenta il mondo della formazione come fondato su una brillante meritocrazia che premia sempre i più bravi e “giustamente” lascia indietro chi non ha le “skills” per affrontare un mondo del lavoro flessibile che richiede

Continua a leggere
1 2 3 4 5 32