Bologna e Piacenza: un weekend all’insegna dell’incontro tra istanze sociali

Venerdì sono riprese le lotte per il diritto all’abitare sotto i palazzi del potere a Bologna; sabato è stato importante il rilancio di una nuova articolata mobilitazione nella logistica a Piacenza. Lo andiamo dicendo da mesi in tutte le occasioni pubbliche in cui abbiamo preso parola: la necessaria costruzione di un fronte contro la guerra, su cui stiamo spendendo tanti

Continua a leggere

Tecnologia e società: Noi Restiamo entra al Politecnico di Torino.

Al Politecnico di Torino, lo scorso 26 gennaio si è tenuta, con ottima affluenza di studenti, un’iniziativa organizzata dalla campagna Noi Restiamo riguardo alle conseguenze dell’innovazione tecnologica sui paradigmi produttivi. Il progresso tecnologico in campo digitale, infatti, non ha trasformato solo i prodotti finiti e le modalità del loro consumo, ma il processo produttivo stesso, con pesanti ricadute sull’organizzazione produttiva

Continua a leggere

Praticare l’antifascismo e l’antirazzismo, oltre la Giornata della Memoria

Il 27 gennaio è una ricorrenza internazionale: così ha stabilito nel 2005 l’assemblea generale dell’ONU. In questo giorno cade infatti l’anniversario dell’apertura dei cancelli di Auschwitz, da parte dell’Armata Rossa; la liberazione del luogo che divenne simbolo dello sterminio scientifico da parte dei nazisti dei “nemici del popolo tedesco”: ebrei, rom, slavi, omosessuali, oppositori politici. Ogni anno in prossimità di

Continua a leggere

ASSEMBLEA STUDENTESCA: CONTRO L’UNION SACRE’E, CON LE VITTIME DI GUERRA significa CONTRO LA GUERRA

CONTRO L’UNION SACRE’E: CON LE VITTIME DI GUERRA significa CONTRO LA GUERRA Smontare la narrazione tossica dei cinegiornali di guerra Costruire l’opposizione all’Austerity in Casa e alla Guerra alle Porte   Dopo l’attacco di un anno fa a Charlie Hebdo, la strage di Parigi del 13 novembre segna drammaticamente il ritorno della guerra nel cuore dell’Europa, una dimensione che sembrava

Continua a leggere

Una riflessione sulla strategia della tensione e sul terrorismo di Stato in Turchia

Ieri al Terzo Piano di Via Irnerio a Bologna è stata organizzata – ospite Marco Santopadre  di Contropiano – un’iniziativa per provare a far luce sul contesto mediorientale dopo la strage di Ankara. Un tentativo di tracciare un bilancio della vicenda curda e turca a partire da un parallelismo tra i fatti che stanno in questi mesi scrivendo la storia

Continua a leggere

Sapienza sequestrata da Maiker Faire: studenti caricati e cinque arresti

Immagini che giungono dalla Sapienza, poche ore fa. Denaro, Competizione, Sfruttamento e Ordine Poliziesco: gli unici idoli ammessi nelle aule della post-università-di-massa. Ci sembra di rivedere le scene cui assistemmo a giugno durante la il teatrino ideologico dello Start Up Day a Bologna, fortemente contestato da noi e da altri. Ma oggi alla Sapienza di Roma c’è stato un salto

Continua a leggere

Ventimiglia: la mobilitazione No Borders continua nonostante la repressione

Dopo le brutte immagini delle cariche e degli inseguimenti di ieri nella città di Ventimiglia durante la mobilitazione seguita allo sgombero del Presidio Permanente No Borders – Ventimiglia avvenuta negli scorsi giorni, vogliamo rilanciare alcune degli scorci migliori della giornata, di cui i nostri compagni presenti hanno contribuito a dare un racconto nel seguente articolo pubblicato su Contropiano.org   Ventimiglia:

Continua a leggere

Bologna: mobilitazione in solidarietà con i migranti

Mentre a Ventimiglia si resiste sugli scogli, a Bologna si sono susseguite le azioni di di solidarietà in preparazione della manifestazione “Stop war, not people” di sabato 3 ottobre: in occasione della strage di Lampedusa del 3 ottobre 2013, per ricordare le responsabilità dell’Unione Europea nella gestione criminale dei flussi migratori, e dei governi dei paesi UE nello sfruttamento della forza lavoro migrante.

Continua a leggere

Povera università, ridotta a nominare la “Miss Chirurgia Plastica”…

Non c’è bisogno di ricordare al grande pubblico quali sono i meriti che il nostro sistema universitario, da qualche anno a questa parte, può annoverare nel proprio curriculum: preparazione al lavoro gratuito, organizzazione aziendale della formazione, mercificazione del sapere.. Ma da oggi l’università nostrana potrà vantarsi anche di patrocinare un concorso di bellezza.

Continua a leggere

“Israele-Palestina, alla radice del conflitto”. Intervista a Joseph Halevi

Ormai più di un anno fa, subito dopo l’offensiva israeliana su Gaza, un compagno di Noi Restiamo ha realizzato un’intervista a Joseph Halevi (docente presso la University of Sydney). L’intervista è rimasta inedita fino ad oggi, ma è ancora molto attuale. Abbiamo deciso quindi di pubblicarla in prossimità dell’anniversario della Nakba. Vincenzo Maccarrone: il recente conflitto di Gaza è stato

Continua a leggere
1 5 6 7 8 9 10