Gotham: sbirri e sceriffi

Siccome i venti legalitari sono tornati a soffiare nelle ultime settimane, ultimo caso quello di una Bologna in cui l’amministrazione locale pensa di fare dell’antifascismo un motivo ricorrente per qualche album di figurine, proponiamo una lettura veloce e leggera partorita dalla mente di qualcuno dei peggio fiction-addicted tra noi. Il conflitto fumettistico tra Marvel e DC, dopo essersi diffuso al

Continua a leggere

CTRL+C CTRL+R: cosa significano i copia-incolla tra Corriere e Repubblica

Il simpatico doppio screen-shot in immagine mostra come Repubblica e Corriere scrivano interi paragrafi uguali in due articoli sul report olandese uscito oggi riguardo l’abbattimento del volo MH17, pubblicati rispettivamente senza firma e da «redazione online». Sia il contenuto che la copiatura sono allarmanti. Chi sono quei «tutti» che sembrano guardare nella stessa direzione? Certo non i tecnici olandesi che

Continua a leggere

Chi soffia sui venti di guerra

Sembra di essere tornati indietro di cento anni netti, quando le testate giornalistiche si facevano trombe di guerra al servizio di quella classe politica tutta -a parte qualche significativa scissione- che la guerra la voleva a tutti i costi. Sembra di tornare a leggere le parole di D´Annunzio sulle colonne del Corriere della Sera, o quelle del giovane Mussolini sul

Continua a leggere

La funzione de La Repubblica, un giornale che vuole essere “totale”

Nelle ultime settimane, è giunta la richiesta dall’Unione Europea di una ulteriore cessione di sovranità da parte degli stati agli organi dell’Unione stessa al fine di poter fare più in fretta e meglio le riforme strutturali. Tale richiesta, rivolta con formula ampia a tutti gli Stati dell’Unione (come si sgola a ripetere Renzi), ma fin troppo chiaramente, dato il contesto

Continua a leggere
1 6 7 8