Formazione, lavoro ed emigrazione: i giovani alle prese con i risultati della ristrutturazione neoliberista

*di Nadia Garbellini Giovani a Sud della Crisi, lavoro collettaneo curato dai ragazzi di Noi Restiamo raccogliendo i contributi di vari collettivi universitari, è un volume importante non solo per i contenuti, ma anche – e in un certo senso soprattutto – per lo sforzo di elaborazione collettiva da cui ha avuto origine. In una fase di grande povertà di

Continua a leggere

Giovani a sud della crisi: strumenti, dati e chiavi interpretative

*di Viviana Ruggeri, Ricercatrice sociale pubblica, delegata sindacale USB L’analisi della realtà, che deve sempre andare di pari passo con la lotta per la trasformazione sociale, deve tener conto di questo periodo di transizione, partendo dal tentativo di comprendere quali sono i tratti temporanei della fase che si sta concludendo e quali sono diventati strutturali.    Superando la cornice dell’austerità

Continua a leggere

Giovani a sud della crisi. Un’analisi concreta della situazione concreta della condizione sociale giovanile

recensione di Antonio Allegra   C’è un merito che bisogna riconoscere ai compagni di Noi Restiamo da quando sono nati: quello dello sforzo teorico di ricostruzione di un quadro della questione sociale giovanile all’interno delle dinamiche della competizione capitalistica globale, con particolare attenzione allo specifico della situazione italiana. Il nuovo lavoro di ricerca e di analisi, Giovani a sud della

Continua a leggere

Dinamiche migratorie fra centro e periferia europea

SCARICA Dinamiche migratorie fra centro e periferia europea Quando qualche anno fa facemmo nascere «Noi Restiamo» eravamo partiti dall’osservazione basilare che un numero sempre maggiore di coetanei (e non) stava lasciando l’Italia. I numeri pubblicati ogni anno dai rapporti del- la Fondazione Migrantes hanno progressivamente rivelato che l’Italia, ben lontana dall’invasione vagheggiata dai fascio-leghisti nostrani, stava viven- do un fenomeno

Continua a leggere

Il decreto Salvini su immigrazione e sicurezza alla luce della fase politica. Tra DEF, commissione Europea e propaganda.

Il decreto-legge 113 del 2018, meglio noto come decreto Salvini, è diventato uno dei nodi centrali del dibattito politico nell’ultimo mese e mezzo. Per la Lega, oltre che per il social media manager di Matteo Salvini, è diventato un baluardo identitario estremamente importante attorno a cui continuare ad agglomerare sostegno e costruire consenso elettorale – anche a fronte delle difficoltà

Continua a leggere

L’Unione Europea è un’opportunità o una gabbia? Intervista al prof. Francesco Petrini

A ridosso della manifestazione del 20 ottobre per rivendicare la nazionalizzazione dei settori strategici dell’economia, consideriamo utile pubblicare un’intervista inedita da noi realizzata questa estate a Francesco Petrini, professore presso il Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali dell’Università di Padova. Oggetto della chiacchierata erano stati la genesi e lo sviluppo delle istituzioni dell’Unione Europea. Una battuta su tutte:

Continua a leggere

Scollegati Fest / 10-11-12 Ottobre / Bologna

▲SCOLLEGATI FEST ▼ ORGANIZZARE IL DIVISO ▲ ◆ 10-11-12 ottobre Bologna, zona Universitaria. ◆ Incontri / Proiezioni / Dibattiti / Concerti. ► Scollegati è ciò che siamo dal nostro territorio, assorbiti – volenti o nolenti – dall’Unibo in quanto polo d’eccellenza in cui magari abbiamo trovato quei corsi cancellati nelle università vicine a dove siamo cresciuti, l’Unibo dei professori con

Continua a leggere

Roma, Grosseto, San Vito Chietino: periferie e giovani che parlano all’intero paese, verso un autunno di lotta!

#Roma. Corteo in memoria di #FabrizioCeruso, militanti per il diritto all’abitare ucciso dalla polizia nel 1974 durante i tentativi di sgombero del quartiere #SanBasilio.  Oggi come ieri rivendicare il diritto alla casa significa lottare contro palazzinari e speculatori che da sempre possono contare sull’aiuto dei politici di turno. Questa è la strada confermata anche dall’attuale governo che, proprio in queste settimane, insiste sullo

Continua a leggere

Esuberi, delocalizzazioni e cassa integrazione: MARCHIONNE VAI PURE, NOI RESTIAMO!

In queste ore in cui precipitano le condizioni di salute di Sergio Marchionne vediamo già all’opera stampa e telegiornali che ne santificano la figura mentre, più pragmaticamente, il gruppo dirigente FCA lo sostituisce prima della riapertura dei mercati. Difronte a questa beatificazione incontrastata vogliamo ricordare brevemente alcune sue grandi gesta: Campione nel capitalismo “mordi e fuggi”, per decenni si è

Continua a leggere
1 2 3 32