[equilibrio precario] Uno sguardo all’università in prospettiva europea

Nella quinta puntata di Equilibrio Precario torniamo ad occuparci di università. Mentre nelle puntate precedenti avevamo scattato una fotografia alla desolante situazione dell’università italiana, questa volta ci occupiamo del tema con una prospettiva comparata, facendo una mappatura della situazione italiana, francese e britannica. L’università è stato uno dei temi della campagna elettorale conclusasi di recente. Dalle sparate sul merito della

Continua a leggere

Potere al Popolo e l’Emigrazione Italiana: Noi Restiamo a Barcellona

L’intervento di Noi Restiamo all’assemblea di Potere al Popolo Barcellona: “Potere al Popolo e l’Emigrazione Italiana” (in fondo anche l’introduzione dell’assemblea e gli altri interventi) Noi Restiamo Intervento di Andrea di Noi Restiamo Publié par Potere al Popolo Barcellona sur dimanche 25 février 2018 Grazie ai compagni di Potere al Popolo Barcellona per l’invito a questa Assemblea sul tema fondamentale

Continua a leggere

Dalle università al Popolo

Oggi, negli ultimi giorni di questa campagna elettorale, negli atenei di Roma, Bologna e Torino si sono svolte azioni di supporto alla lista Potere al Popolo.   Atenei che, in questa ultima settimana prima del voto, hanno anche ospitato alcune tappe locali del ciclo “Università e promesse elettorali” in cui si è discusso delle proposte dei diversi partiti sulla formazione,

Continua a leggere

[equilibrio precario] Viaggio nel mondo del lavoro italiano: il mito della ripresa economica

Sebbene si continui a vendere mediaticamente la favola della ripresa economica, le condizioni materiali e oggettive che riguardano il mondo del lavoro sono sempre più drammatiche e sempre meno confortanti. Se è vero che la crescita del PIL sia su base trimestrale che rispetto all’anno precedente è tornata positiva, il ritmo è ancora decisamente flebile e decisamente modesto. Dopo dieci

Continua a leggere

L’elite rifiuta gli studenti di serie B… È L’ELITE CHE VA RIFIUTATA

Apprendiamo con rabbia il quadro emerso da ”Scuola in Chiaro”, uno strumento del ministero dell’ Istruzione che mira a dare uno spaccato delle diverse scuole d’Italia sulla base dei diversi fascicoli di autovalutazione. Si tratta di una sorta di ”catalogo degli istituti” che chiunque, famiglie, studenti, docenti alla ricerca della scuola più prestigiosa ha la possibilità di consultare. Ma cosa

Continua a leggere

Confindustria: l’università non serve, andate a lavorare

Quest’intervento del presidente di Confindustria Cuneo potrà apparire brutale ma mostra con grande chiarezza la dinamica che ha guidato la ristrutturazione della scuola italiana negli ultimi 20-30 anni, in corrispondenza della posizione che il nostro paese è andato assumendo all’interno del quadro europeo. Nel capitalismo il sistema formativo serve sempre in primo luogo a produrre i tipi di lavoratori di

Continua a leggere

Fedeli, non ti daremo tregua!

Sabato 3 febbraio la ministra Fedeli sarà presente all’università di Parma per l’inaugurazione dell’anno accademico. Dopo aver partecipato a Bologna, pochi giorni fa, a un evento di propaganda della “Futura” scuola tecnologica ed essere stata contestata da studenti e insegnati, ora è il momento di Parma. Ed è il momento per ribadire che il modello di scuola e università portato

Continua a leggere

Roma: atto intimidatorio dei carabinieri contro studenti

ROMA: ATTO INTIMIDATORIO DEI CARABINIERI CONTRO STUDENTI. BASTA ALTERNANZA, BASTA REPRESSIONE! Ci siamo impegnati per la nascita della Campagna BastAlternanza perché crediamo che il lavoro gratuito non abbia nulla a che vedere con l’istruzione e che l’alternanza scuola-lavoro e la Buona Scuola vadano integralmente abolite ma, evidentemente, le nostre richieste sono scomode e i fatti accaduti a Roma ce lo

Continua a leggere

PD, la vostra gentrificazione la rispediamo al mittente!

PD, LA VOSTRA GENTRIFICAZIONE RESPINTA AL MITTENTE PD, LA VOSTRA GENTRIFICAZIONE LA RISPEDIAMO AL MITTENTE! Il nuovo anno è iniziato con l'installazione di un corpo estraneo nel cuore della zona universitaria. L'ultimo passo di un progetto che ufficialmente si pone l'obiettivo di combattere il degrado in piazza Verdi ma che in realtà è finalizzato all'espulsione fisica dei soggetti indesiderati da

Continua a leggere
1 2 3 4 11