Esuberi, delocalizzazioni e cassa integrazione: MARCHIONNE VAI PURE, NOI RESTIAMO!

In queste ore in cui precipitano le condizioni di salute di Sergio Marchionne vediamo già all’opera stampa e telegiornali che ne santificano la figura mentre, più pragmaticamente, il gruppo dirigente FCA lo sostituisce prima della riapertura dei mercati. Difronte a questa beatificazione incontrastata vogliamo ricordare brevemente alcune sue grandi gesta: Campione nel capitalismo “mordi e fuggi”, per decenni si è

Continua a leggere

Terroni d’Europa

  Leggi sul computer, oppure Scarica il file per l’autostampa (stampa fronte retro + rilegatura lato corto) Marco Romito Il passaggio dalla media alla superiore: strategie di classe e orientamento scolastico nella riproduzione delle disuguaglianze sociali Marta Fana Che fine ha fatto l’università? Angelo d’Orsi Il silenzio degli atenei Maurizio Matteuzzi Le riforme fino all’ANVUR: un disastro preannunciato Francesco Sylos Labini Ricerca

Continua a leggere

Sabotare gli ingranaggi – 4 incontri sulle radici della UE a Bologna

Con il palesarsi della crisi sistemica si è assistito ad un irrigidimento delle politiche di austerità: privatizzazioni dei servizi pubblici e conseguente decadimento della qualità, precarizzazione del mondo del lavoro, aumento della disoccupazione, della povertà, della disuguaglianza. Questo si pone in assoluta continuità con le fondamenta teoriche ordoliberali dell’Unione Europea e con il suo conseguente sviluppo storico. L’imposizione dell’inserimento del

Continua a leggere

Tecnologia, lavoro e classe – ciclo di incontri a Roma

Se da una parte osservare il progresso tecnologico può suscitare in noi un certo fascino, dall’altra non possiamo evitare di vederne evidenti contraddizioni. La tecnologia e il suo rapido avanzamento non sono infatti uno strumento neutro, in quanto sono inseriti direttamente nel processo di valorizzazione capitalistico e giocano un ruolo strategico all’interno della competizione globale. Il ciclo d’iniziative “Tecnologia, Lavoro

Continua a leggere

Reddito minimo garantito

Leggi sul computer, oppure Scarica il file per l’autostampa (stampa fronte retro + rilegatura lato corto) Come abbiamo fatto in passato attraverso l’internità con altri percorsi di lotta sociale, soprattutto quello per il diritto all’abitare, cominciamo ora questa ri essione sul reddito iniziando con l’approcciare idee e soluzioni che negli anni sono state approfondite in particolare dai compa- gni del centro studi

Continua a leggere

Potere al Popolo e l’Emigrazione Italiana: Noi Restiamo a Barcellona

L’intervento di Noi Restiamo all’assemblea di Potere al Popolo Barcellona: “Potere al Popolo e l’Emigrazione Italiana” (in fondo anche l’introduzione dell’assemblea e gli altri interventi) Noi Restiamo Intervento di Andrea di Noi Restiamo Publié par Potere al Popolo Barcellona sur dimanche 25 février 2018 Grazie ai compagni di Potere al Popolo Barcellona per l’invito a questa Assemblea sul tema fondamentale

Continua a leggere

[equilibrio precario] Viaggio nel mondo del lavoro italiano: il mito della ripresa economica

Sebbene si continui a vendere mediaticamente la favola della ripresa economica, le condizioni materiali e oggettive che riguardano il mondo del lavoro sono sempre più drammatiche e sempre meno confortanti. Se è vero che la crescita del PIL sia su base trimestrale che rispetto all’anno precedente è tornata positiva, il ritmo è ancora decisamente flebile e decisamente modesto. Dopo dieci

Continua a leggere

Confindustria: l’università non serve, andate a lavorare

Quest’intervento del presidente di Confindustria Cuneo potrà apparire brutale ma mostra con grande chiarezza la dinamica che ha guidato la ristrutturazione della scuola italiana negli ultimi 20-30 anni, in corrispondenza della posizione che il nostro paese è andato assumendo all’interno del quadro europeo. Nel capitalismo il sistema formativo serve sempre in primo luogo a produrre i tipi di lavoratori di

Continua a leggere

Nuove lotte operaie nel mondo del lavoro che cambia (3° Puntata di Equilibrio Precario)

Per sentire il podcast della trasmissione di Radio Città Aperta, clicca qui Dopo esserci occupati di scuole superiori e di università, in questa terza puntata della rubrica di approfondimento “Equilibrio Precario” ci occuperemo delle nuove lotte dei lavoratori nel mondo del lavoro che cambia, anche e soprattutto sotto la spinta del cambiamento tecnologico e della precarizzazione crescente. La prima notizia

Continua a leggere

Potere al Popolo #accettiamolasfida

Abbiamo accolto con entusiasmo la proposta fatta dai compagni di Je so pazzo perché pensiamo che sia un’occasione inaspettata ma importante per creare connessioni tra le esperienze di lotta che animano questo paese. Siamo assolutamente consapevoli che il passaggio elettorale non rappresenta il fine ma solo un mezzo per allargare le maglie attualmente molto strette della rappresentanza, politica aldilà che

Continua a leggere
1 2 3 8