Non ci resta che emigrare? Noi Restiamo!

Perchè ci raccontano che è normale essere pagati pochissimo, o addirittura non essere pagati affatto per lavorare? E’ giusto che “un po’ di esperienza” e “due contatti” siano l’unica ricompensa per il nostro lavoro? Davvero uno stage di 6 mesi a 500 euro lordi al mese è il meglio a cui possiamo ambire? Perchè le competenze che abbiamo acquisito non

Continua a leggere

Contestiamo Poletti, il ministro del Job’s Act e della precarietà

Rispondiamo all’appello di Ross@, e andiamo a dire la nostra al ministro Poletti giovedì 22 in strada maggiore. Un ministro responsabile fra le altre del jobs act renziano, che vorrebbe condannare alla precarietà eterna la popolazione di questo paese.   Comunicato di Ross@ Bologna Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, sarà a Bologna, in Strada Maggiore,

Continua a leggere

No Expo. I nervi scoperti del “nemico” in crisi

Finalmente è il 1° maggio, probabilmente il più atteso degli ultimi anni. Atteso ovviamente da tutti quei lavoratori che ancora, seppur sempre più confusamente e certamente non aiutati dal senso comune diffuso dai media di regime, vi riconoscono un certo qual senso di appartenenza storica e culturale da non buttare totalmente alle ortiche passando la giornata al centro commerciale. Un

Continua a leggere

Conoscere il jobs act per combatterlo – di iononlavorogratis

Mercoledì alle H.17:00 proproniamo all’interno del percorso e con i compagni di iononlavorogratis un momento di dialogo e confronto per discutere del Jobs Act e dei decreti attuativi che entreranno in vigore in questo periodo. Dopo un autunno di iniziative e dibattiti, dopo le contestazioni al Recruiting Day e al Career Day, alla presenza dei ministri dell’austerity all’azienda-Unibo e all’inaugurazione

Continua a leggere

NoExpo: comincia la mobilitazione, nonostante i divieti

Sabato 17 Gennaio a Milano si è svolta con successo la prima assemblea verso l’apertura di Expo prevista per l’1 maggio, assemblea estremamente partecipata nonostante i migliori sforzi del Prefetto di Milano, Francesco Paolo Tronca. Questi infatti aveva disposto ieri la chiusura della Statale, dove la due giorni avrebbe dovuto avere luogo, per tutta la durata del weekend, per la “sicurezza di

Continua a leggere

Renzi, PD, Unione Europea fuori dal nostro futuro! Il vostro fango vi sommergerà!

Con questo striscione e qualche chilo di fango ci siamo presentati in piazza Azzarita ieri, giovedì 20 novembre, per “accogliere” Matteo Renzi, in tour a Bologna per chiudere la campagna elettorale del suo scudiero Bonaccini. Il riferimento è chiaramente alla tragica situazione in cui versano molte città del Nord Italia, devastate da alluvioni e fango a causa  della criminale gestione

Continua a leggere
1 6 7 8 9 10