Piattaforma Sociale Eurostop: assemblea nazionale

Sabato 21 novembre si terrà a Roma un nuovo appuntamento nazionale della nuova campagna Eurostop, dopo l’incontro primaverile a Napoli a cui avevano già partecipato anche realtà dalla Spagna e dalla Grecia. Questa volta si fa un passo avanti verso la costruzione di una piattaforma sociale in cui rendere operative le diverse anime che con entusiasmo si sono raccolte in

Continua a leggere

Dalle periferie metropolitane alle periferie d’Europa: la politica al centro. Con CAROVANA DELLE PERIFERIE (Roma) e ASKAVUSA (Lampedusa)

LIBERIAMOCI DELLA LEGA DALLE PERIFERIE METROPOLITANE ALLE PERIFERIE D’EUROPA, LA POLITICA AL CENTRO La Campagna Noi Restiamo Bologna incontra la Carovana delle Periferie (ROMA) e il collettivo Askavusa Lampedusa (LAMPEDUSA) MER 4 NOV, h 18 Da tempo abbiamo aperto una discussione su come contrastare realmente l’irresistibile ascesa che la propaganda reazionaria di vecchi e nuovi fascismi sta avendo anche tra

Continua a leggere

1 ce la fa, 1000 saranno precari a vita! Le vostre promesse sono fumo!

Sarai l’ennesimo SFRUTTATO o avrai la fortuna di essere nell’infinitesima percentuale dei VINCENTI? Perchè se in questo momento stai partecipando al JobMeeting al PalaDozza di Bologna, evento che vede in prima fila le Business School più in vista d’Italia, sicuramente un po’ ci stai sperando. Speri di non essere in quel 42% di giovani disoccupati, quei 3,2 milioni di persone

Continua a leggere

Non ci resta che emigrare? Noi Restiamo!

Perchè ci raccontano che è normale essere pagati pochissimo, o addirittura non essere pagati affatto per lavorare? E’ giusto che “un po’ di esperienza” e “due contatti” siano l’unica ricompensa per il nostro lavoro? Davvero uno stage di 6 mesi a 500 euro lordi al mese è il meglio a cui possiamo ambire? Perchè le competenze che abbiamo acquisito non

Continua a leggere

Contestiamo Poletti, il ministro del Job’s Act e della precarietà

Rispondiamo all’appello di Ross@, e andiamo a dire la nostra al ministro Poletti giovedì 22 in strada maggiore. Un ministro responsabile fra le altre del jobs act renziano, che vorrebbe condannare alla precarietà eterna la popolazione di questo paese.   Comunicato di Ross@ Bologna Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, sarà a Bologna, in Strada Maggiore,

Continua a leggere

No Expo. I nervi scoperti del “nemico” in crisi

Finalmente è il 1° maggio, probabilmente il più atteso degli ultimi anni. Atteso ovviamente da tutti quei lavoratori che ancora, seppur sempre più confusamente e certamente non aiutati dal senso comune diffuso dai media di regime, vi riconoscono un certo qual senso di appartenenza storica e culturale da non buttare totalmente alle ortiche passando la giornata al centro commerciale. Un

Continua a leggere

Conoscere il jobs act per combatterlo – di iononlavorogratis

Mercoledì alle H.17:00 proproniamo all’interno del percorso e con i compagni di iononlavorogratis un momento di dialogo e confronto per discutere del Jobs Act e dei decreti attuativi che entreranno in vigore in questo periodo. Dopo un autunno di iniziative e dibattiti, dopo le contestazioni al Recruiting Day e al Career Day, alla presenza dei ministri dell’austerity all’azienda-Unibo e all’inaugurazione

Continua a leggere
1 6 7 8 9 10