SYSTEM CHANGE QUI E ORA! LAVORO SALUTE AMBIENTE VALGONO PIÙ DEL LORO PROFITTO!

29 NOVEMBRE MANIFESTAZIONE NAZIONALE A TARANTO! Il system change che vogliamo non è uno slogan, ma l’unica soluzione possibile al disastro ambientale e sociale in corso. Il caso dell’Ilva è paradigmatico del sistema di produzione dominante: salari bassi e inquinamento infinito. Quello che avviene da decenni è un ricatto infimo in cui la scelta per i lavoratori è fra morire

Continua a leggere

Aboliamo i decreti sicurezza, 9 novembre tutti a Roma!

Negli ultimi 2 anni i governi che si sono succeduti hanno dimostrato un significativo aumento di interesse per il tema repressivo. Benché lo Stato italiano non fosse certo garantista prima di quest’ultimo periodo, la questione “sicurezza” è divenuta talmente centrale nel dibattito politico che ogni governo – di qualsiasi colore – che si sussegue emana decreti sull’argomento. Il primo vero

Continua a leggere

Strage di Piazza Fontana 50 anni dopo. Un’altra generazione continua la lotta

Pubblichiamo qui il contributo che abbiamo scritto come premessa al dossier realizzato insieme alla Rete dei Comunisti “Piazza Fontana. Una strage lunga cinquant’anni”. Per una realtà giovanile e studentesca come la nostra, che si misura quotidianamente con la sfida di agire e organizzarsi guardando a un orizzonte di trasformazione dei rapporti sociali vigenti, la storia è un elemento cardine da

Continua a leggere

La storia non è finita

Dal Kurdistan all’America Latina i popoli si sollevano per combattere l’oppressione dei rapporti sociali dominanti. Da trent’anni ci ripetono che il mondo in cui viviamo è il migliore dei mondi possibili, che la sconfitta dell’Unione Sovietica ha unificato il mondo e portato la pace. Ma la realtà è fatta di sfruttamento, miseria e guerra. Per questo lottiamo, per questo in

Continua a leggere

12 dicembre strage a Piazza Fontana. Non sarà mai una data qualunque su calendario

Prossimo 12 dicembre saranno passati cinquanta anni dalla strage nella Banca dell’Agricoltura in piazza Fontana, a Milano. Quella data, che non sarà mai come le altre sul calendario, rappresenta un salto di qualità nella “guerra non dichiarata” da parte dello Stato italiano, insieme ai servizi militari Usa e alle organizzazioni fasciste, contro il movimento operaio, la sinistra e i comunisti

Continua a leggere

Contro populisti e europeisti: costruiamo l’alleanza tra i popoli sfruttati!

Lo scenario globale è attraversato da contraddizioni sempre maggiori, la guerra economica tra USA e Cina arriva in questi giorni a toccare, con il caso Huawei, la quotidianità di ognuno di noi e ciò che sembrava essere scontato diventa ogni giorno più incerto. Ma se queste sono le tendenze che mediaticamente risaltano di più non si può trascurare il fatto

Continua a leggere

SottoSopra Fest ★ Seconda Edizione

★ SOTTOSOPRA FEST: RIBALTIAMO IL PRESENTE ★ \\ SECONDA EDIZIONE // Evento Facebook Venerdì 24 Maggio, Palazzo Nuovo //Incontri, dibattiti, concerti ✦✦ PROGRAMMA ✦✦ ♣ ELEZIONI EUROPEE: TRA VOTO E FRATTURE INTERNE Aula 14 – ore 17.00 -Palazzo Nuovo ne discuteremo con: – Paolo Genovese docente dell’Università di Sheffield – Giacomo Marchetti di Contropiano.org ❝Il 26 Maggio si terranno le #elezioni_Europee,

Continua a leggere

SCOLLEGATI FEST // EDIZIONE DI PRIMAVERA

★ SCOLLEGATI FEST // EDIZIONE DI PRIMAVERA ★ 15.16.17 maggio / Incontri, Dibattiti, Proiezioni, Concerti. Evento facebook Dopo il primo appuntamento autunnale ritorna #Scollegati_fest, il festival universitario di Noi Restiamo Bologna nato per ribaltare la narrazione tossica che ogni giorno ci viene imposta dentro e fuori le mura dell’#Università. Questa seconda edizione si terrà il 15, 16 e 17 maggio

Continua a leggere

Fratture reali e rotture possibili nella UE. la Rivoluzione nel XXI Secolo

Il processo di costituzione di un polo imperialista europeo in grado di competere alla pari con gli altri macro-blocchi mondiali in uno scenario internazionale sempre più bellicoso fino a questo momento si è dimostrato in grado di reggere i colpi delle contraddizioni che ha necessariamente scatenato. Trattandosi di un processo reale e non concluso naturalmente possiamo semplicemente leggere le tendenze,

Continua a leggere
1 2 3 10