Contro ogni guerra

Quando, insieme ad altre forze del mondo politico, sociale e sindacale, sostenendo la costituzione di Eurostop.info la situazione internazionale stava volgendo verso una nuova guerra in Libia, come sempre sostenuta dalla necessità di esportare democrazia e civiltà, con un forte protagonismo Italo-Francese per un intervento militare sul territorio in aperta contesa con gli Stati Uniti. Si decise subito che bisogna

Continua a leggere

Università e guerra, tra NATO ed Esercito Europeo

In uno scacchiere globale sottoposto a forti sollecitazioni, la funzionalizzazione dei saperi agli interessi strategici dei capitalismi in competizione tra loro comporta un’ulteriore sinergia tra le nostre università e il settore militare. Alle implicazioni di questa dinamica abbiamo dedicato il seguente contributo per l’assemblea “Dove stanno andando i nostri atenei?”, che venerdì 1 dicembre ospiterà a Bologna gli interventi di

Continua a leggere

Torino 27 marzo. Presentazione “Il musulmano errante” di Alberto Negri

La campagna Noi Restiamo invita alla presentazione del libro “Il musulmano errante”, lunedì 27 marzo. Interverranno Alberto Negri, autore del libro e inviato speciale del Sole 24ore in Medio Oriente, Africa e Balcani e Marco Santopadre di Contropiano.org “Il musulmano errante” è la storia di mille anni di un ramo misterioso ed esoterico dell’Islam fino all’ascesa al potere in Siria

Continua a leggere

La guerra di tutti contro tutti – NoiRestiamo Bologna incontra il prof. Calchi Novati

Riportiamo il video dell’iniziativa del 22 febbraio 2016 promossa dalla Campagna NoiRestiamo Bologna, a poche settimane dalla mobilitazione nazionale contro la guerra del 16 gennaio 2016. La Campagna NoiRestiamo si scusa ma, per problemi tecnici lagati alla registrazione del video e dell’audio, l’ultima parte -in particolare quella delle domande dal pubblico- risulta carente di alcuni minuti. Abbiamo optato comunque per

Continua a leggere

Contestare la ministra Pinotti non deve essere un tabù

Riceviamo e condividiamo dai compagni di Pesaro, perchè è importante allargare le maglie di un necessario movimento contro lo stato di guerra permanente dentro il quale ci stanno infilando i nostri governi.   CONTESTARE LA MINISTRA PINOTTI NON DEVE ESSERE UN TABU’ Oggi abbiamo contestato la ministra della difesa Roberta Pinotti alla festa dell’unità di Pesaro; lo abbiamo fatto silenziosamente, aprendo

Continua a leggere

Caro Rettore, ti scrivo

Sì Rettore Ubertini, abbiamo risposto al suo Questionario! A seguito di una martellante successione di mail in posta privata, mail in posta istituzionale, sms e promemoria, non ce la siamo sentita di rifiutare il confronto tanto desiderato dal Rettore. Nel volantino allegato le nostre risposte ad alcune delle domande che abbiamo ritenuto più significative. Qui di seguito un’ulteriore sintesi  

Continua a leggere

Università e Guerra

A pochi giorni dalla data internazionale di commemorazione della ‪#‎Nakba‬, insieme ai tanti ospiti dell’iniziativa Università e Guerra discuteremo oggi anche delle relazioni pericolose tra le università italiane e il conflitto praticato dal sionismo israeliano contro la popolazione palestinese. Qui un’interessante analisi proposta da Rossana de Simone per Peacelink. All’evento Università e Guerra di giovedì pomeriggio avremo con noi anche il Prof. Angelo Stefanini del Centro di

Continua a leggere

Presentazione + proiezione: NON UN PASSO INDIETRO. Cronache dalla Repubblica Popolare di Lugansk e dalla guerra in Ucraina.

Verso un 25 aprile in cui l’antifascismo si possa misurare con la dimensione di guerra in cui ci stanno sempre più spingendo UE e NATO e dentro la quale si alimentano nazionalismi e vecchi e nuovi fascismi, la Campagna Noi Restiamo Bologna vi invita alla presentazione del libro “NON UN PASSO INDIETRO. Cronache dalla Repubblica Popolare di Lugansk e dalla

Continua a leggere

Guerre e fondamentalismi: conferenza al Liceo D’Azeglio di Torino con il Collettivo Mompracem

Circa sessanta persone, in larga maggioranza studenti e studentesse, hanno assistito nel pomeriggio di venerdì 8 aprile a un incontro intitolato “Guerra e fondamentalismi tra Europa e Medio Oriente”, che si è tenuto presso il liceo D’Azeglio di Torino con Marco Santopadre della redazione di Contropiano. Il dibattito, organizzato congiuntamente dal collettivo studentesco Mompracem e dalla campagna Noi Restiamo, rientrava

Continua a leggere
1 2 3