Alla farsa di Ubertini e Merola hanno risposto migliaia di studenti

Oggi alle 17 corteo cittadino a partire da piazza Verdi, martedì nuova grande assemblea studentesca In tantissimi ieri hanno risposto alla violenza poliziesca permessa dal rettore Ubertini e legittimata da Merola. In meno di 24 ore si sono mobilitati tantissimi studenti a rappresentare tutti coloro che non ammettono la possibilità di assistere allo scempio della celere che entra in una

Continua a leggere

Bologna e Piacenza: un weekend all’insegna dell’incontro tra istanze sociali

Venerdì sono riprese le lotte per il diritto all’abitare sotto i palazzi del potere a Bologna; sabato è stato importante il rilancio di una nuova articolata mobilitazione nella logistica a Piacenza. Lo andiamo dicendo da mesi in tutte le occasioni pubbliche in cui abbiamo preso parola: la necessaria costruzione di un fronte contro la guerra, su cui stiamo spendendo tanti

Continua a leggere

Firenze: corteo contro il vertice NATO

I nodi locali della campagna Noi Restiamo partecipano oggi alla mobilitazione contro il vertice che la NATO terrà a Firenze fino a domani, a segnare la conclusione dell’enorme dispiegamento di forze messo in campo nelle scorse settimane per l’operazione Trident Juncture: la più grande esercitazione mai vista in seno all’Alleanza Atlantica, per rendere operativi decine di migliaia di militari negli scenari di guerra reali

Continua a leggere

Un buon inizio. Report sull’assemblea nazionale della Piattaforma Sociale Eurostop tenutasi a Roma

Report dall’assemblea nazionale della Piattaforma Sociale Eurostop. Per le nostre valutazioni in merito alla convocazione dell’assemblea, vedere l’appello da noi rilanciato al seguente link http://noirestiamo.org/2015/11/05/piattaforma-sociale-eurostop-assemblea-nazionale/   Sabato 21 novembre a Roma si è svolta la prima assemblea nazionale della Piattaforma Sociale Eurostop. Una sala piena (almeno trecento persone provenienti da diverse città) hanno discusso fino al pomeriggio su quali contenuti

Continua a leggere

Bologna, “the day after”

Una giornata di lotta importante quella di ieri, in cui si è sostanziato un passaggio necessario a cui tutti noi abbiamo lavorato in queste settimane, intenzionati a costruire una presenza importante di quei soggetti politici nazionali consapevoli dei tanti fronti della lotta di classe, risucendo a collegarli in una piazza animata dai semi del blocco sociale conflittuale felsineo. Un momento

Continua a leggere

Bologna: Liberiamoci della Lega. Aggiornamenti

Comunicato degli aderenti all’appello “Contro la Lega Nord, costruiamo lo spezzone nazionale per l’alternativa all’austerity e all’eurofascismo” Gli appuntamenti verso la manifestazione: – sabato 7 novembre ore 14, via dello Scalo 21 per l’assemblea pubblica insieme alle realtà aderenti; – domenica 8 ore 9.30, in via Irnerio presso le case occupate “Nelson Mandela” per raggiungere il corteo in via Stalingrado.

Continua a leggere

Ventimiglia: la mobilitazione No Borders continua nonostante la repressione

Dopo le brutte immagini delle cariche e degli inseguimenti di ieri nella città di Ventimiglia durante la mobilitazione seguita allo sgombero del Presidio Permanente No Borders – Ventimiglia avvenuta negli scorsi giorni, vogliamo rilanciare alcune degli scorci migliori della giornata, di cui i nostri compagni presenti hanno contribuito a dare un racconto nel seguente articolo pubblicato su Contropiano.org   Ventimiglia:

Continua a leggere

No Expo. I nervi scoperti del “nemico” in crisi

Finalmente è il 1° maggio, probabilmente il più atteso degli ultimi anni. Atteso ovviamente da tutti quei lavoratori che ancora, seppur sempre più confusamente e certamente non aiutati dal senso comune diffuso dai media di regime, vi riconoscono un certo qual senso di appartenenza storica e culturale da non buttare totalmente alle ortiche passando la giornata al centro commerciale. Un

Continua a leggere
1 2