Unito rinnova la partnership con il Technion e l’oppressione israeliana sui palestinesi

17353545_1846352992274417_6777195294845755322_n

Nonostante le più di 1300 firme di studenti dell’Università di Torino e gli appelli dei docenti universitari e dei ricercatori contro il rinnovo degli accordi con il Technion di Haifa, il Senato accademico ha votato martedì 14 marzo per la continuazione della partnership con l’università israeliana complice dell’oppressione palestinese. Con questo voto si palesa ancora una volta l’ipocrisia di un’istituzione

Continua a leggere

No ai divieti sulla Palestina, gli studenti occupano un’aula

13227357_1722732557969795_3819272452727917736_o

Ieri al Campus Einaudi di Torino gli studenti della campagna “Studenti contro il Technion” hanno occupato l’aula E2 del complesso dopo la risposta negativa da parte delle autorità accademiche a concedere un’aula affinché si potesse ragionare di Palestina, di Nakba, di occupazione israeliana. La motivazione del diniego che doveva essere puramente burocratica – in pratica la richiesta era stata fatta da

Continua a leggere

68 anni dalla Nakba e l’università censura

nakba torino 1

Il 15 Maggio si celebra l’anniversario della Nakba (catastrofe in arabo), ovvero l’invasione dei territori palestinesi avvenuta nel 1948 da parte dell’esercito israeliano, che ha costretto oltre 700.000 palestinesi a fuggire dalle proprie terre. Ancora oggi moltissimi Palestinesi vivono fuori dalla Palestina, costretti a vivere in campi profughi, vittime della repressione israeliana. Ancora oggi Israele impedisce il ritorno di milioni

Continua a leggere

Palestina, 68 anni di Nakba

nakba torino

MARTEDI’ 17 MAGGIO, H 17 CORSO LUNGO DORA SIENA 100   La Nakba, la “catastrofe” del 1948, coincidente con la nascita dello Stato di israele ha significato l’espulsione di centinaia di migliaia di palestinesi dalle loro case e villaggi. Ma la catastrofe è iniziata e conclusasi nel 1948? Qual è la dimensione storico-politica della Nakba e quale ruolo hanno giocato

Continua a leggere

“Israele-Palestina, alla radice del conflitto”. Intervista a Joseph Halevi

palestina

Ormai più di un anno fa, subito dopo l’offensiva israeliana su Gaza, un compagno di Noi Restiamo ha realizzato un’intervista a Joseph Halevi (docente presso la University of Sydney). L’intervista è rimasta inedita fino ad oggi, ma è ancora molto attuale. Abbiamo deciso quindi di pubblicarla in prossimità dell’anniversario della Nakba. Vincenzo Maccarrone: il recente conflitto di Gaza è stato

Continua a leggere

Contro lo stato di apartheid israeliano e i suoi fiancheggiatori! Tutt* a Roma il 27 settembre!

Oggi, a Bologna, si è svolto un presidio davanti alla prefettura in solidarietà alla manifestazione nazionale indetta a Capo Frasca (OR) contro il campo di addestramento militare che il Ministero della Difesa ha dato in concessione all’esercito israeliano per un ciclo di esercitazioni dei caccia F15 ed F16. Quegli stessi caccia che, in questi mesi, hanno causato oltre 2100 morti

Continua a leggere

La Bologna degna scende in piazza unita per la Palestina

  Continua la campagna a sostegno della popolazione palestinese a Bologna. Dopo le iniziative dei giorni scorsi, almeno un migliaio in piazza San Francesco oggi pomeriggio, 15 luglio, ottavo giorno dei bombardamenti israeliani su Gaza. Una partecipazione oltre ogni previsione solo in parte preannunciata dalle adesioni all’evento sul social network e dalle numerose e varie sottoscrizioni al comunicato che lanciava

Continua a leggere
1 2