Tempesta perfetta. Dieci interviste per capire la crisi

Si chiama Tempesta Perfetta, è la prima prova editoriale della Campagna Noi Restiamo, pubblicata da Odradek, raccoglie le interviste di dieci economisti – Riccardo Bellofiore, Giorgio Gattei, Joseph Halevi, Simon Mohun, Marco Veronese Passarella, Jan Toporowski, Richard Walker, Luciano Vasapollo, Leonidas  Vatikiotis, Giovanna Vertova – sulla crisi; Lunedi 7 novembre alle ore 21,00 ci sarà la prima presentazione a Torino, presso la Libreria Comunardi – Via Bogino 2; Nei prossimi giorni verranno

Continua a leggere

Working poor generation o mammoni d’Europa?

La maggior parte delle persone (non la completa totalità purtroppo…) vive effettivamente su questa Terra e sa cosa succede in giro. Ascolta, guarda, legge, discute e, seppur esprimendo opinioni anche molto differenti, talvolta contrapposte, ha effettivamente un’idea della realtà. La propaganda di potere – qualche anno fa si sarebbe usata l’espressione “mezzi di disinformazione” – serve invece a plasmare la

Continua a leggere

Manifesto politico

Leggi sul computer oppure Scarica il file per l’autostampa (stampa fronte retro + rilegatura lato corto)   MANIFESTO POLITICO   1. Da dove partiamo Nel mondo in cui viviamo gli eventi e le informazioni viaggiano a una velocità sorprendente e non è sempre facile orientarsi. Guerre, caduta delle quotazioni di borsa, rialzo dello spread, cambi di governo, crisi diplomatiche, riforme del mondo

Continua a leggere

22 ottobre: #norenziday

Nel giorno del #norenziday a Roma ecco le foto dell’assemblea del lancio della campagna schiavi mai in piazza San Giovanni da cui alle 14 partirà la manifestazione nazionale contro il referendum costituzionale e le politiche del governo Renzi. La campagna schiavi mai: contro le nuove forme di sfruttamento e precariato. #schiavimai #norenziday La giornata di oggi è iniziata con l’assemblea della campagna #schiavimai e siamo intervenuti

Continua a leggere

Verso il NO-Renzi Day

Ora a Bologna inizia la serata Per il NO Sociale al Referenzum in Piazza dell’Unità Stamattina a Roma la Carovana delle Periferie ha attraversato le strade di diversi quartieri per ribadire le ragioni del NO sociale al RerenZum del 4 dicembre, dimostrando la sue ragioni allo Sciopero generale 21 ottobre 2016 e al NO RENZI DAY – corteo nazionale a Roma per il NO sociale Solo dai

Continua a leggere

Costruiamo il coordinamento per il NO SOCIALE anche nelle università

Il 4 dicembre si vota per il Referendum Costituzionale. quali sono le implicazioni per la democrazia, lo stato sociale, i diritti dei lavoratori, il futuro degli studenti? A reti unificate si dice che la controriforma costituzionale modernizzerà i nostri obsoleti meccanismi istituzionali e che non metterà in discussione i principi fondamentali. Ma non è difficile dimostrare che è vero esattamente

Continua a leggere

La Working Poor Generation vota NO! Verso le mobilitazioni del 21-22 ottobre

La Working Poor Generation vota NO! Verso le mobilitazioni del 21-22 ottobre Appello di studenti e giovani lavoratori precari da Torino, Genova, Bologna, Roma, Napoli. Le firme in fondo al testo Il 4 dicembre si vota al Referendum Costituzionale. Un appuntamento storico. Perché mai l’ordinamento sociale scaturito dalla Resistenza fu messo così fortemente in discussione. Perché la Terza Repubblica in

Continua a leggere

“Invest in Italy”

Nei giorni scorsi il governo ci ha ricordato perchè merita di essere mandato a casa con un bel NO al referendum del 4 dicembre: “L’Italia offre un livello salariale competitivo (che cresce meno che nel resto della UE) e una forza lavoro altamente qualificata”. Così recita un opuscolo del Minsitero dello Sviluppo Economico. Un esempio? “Un ingegnere in Italia guadagna

Continua a leggere
1 36 37 38 39 40 44