DALL’INCONTRO AL MINISTERO TAVOLO TECNICO SULLA CASA MA NULLA PER LE GIOVANI GENERAZIONI

Oggi, durante la manifestazione al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, siamo stati convocati insieme ad Asia Usb e al movimento per il diritto all’abitare per un incontro sul tema abitativo e la questione, ancora non risolta, del pagamento degli affitti e delle bollette. Abbiamo in quella sede portato la voce dei tanti giovani lavoratori e studenti fuorisede che insieme a noi si

Continua a leggere

CONFERENZA STAMPA DAVANTI AL MURALES IN OMAGGIO ALLA BRIGATA HENRY REEVES [Ita/Esp]

[ITA] CONFERENZA STAMPA DAVANTI AL MURALES IN OMAGGIO ALLA BRIGATA HENRY REEVES Oggi si è tenuta la partecipata conferenza stampa davanti al dipinto realizzato nei giorni scorsi da militanti di Noi Restiamo e OSA, con il sostegno della Rete dei Comunisti a Parco Dora, a Torino. Altri segnali di solidarietà alla brigata Henry Reeve sono stati promossi nella stessa giornata

Continua a leggere

¡GRACIAS CUBA! GRAZIE BRIGATA HENRY REEVE!

[ITA] GRAZIE CUBA, GRAZIE BRIGATA HENRY REEVE! Torino, un gruppo di militanti di Noi Restiamo e OSA, insieme a rappresentanti della Rete dei Comunisti, hanno realizzato un murales in tributo alla brigata medica Henry Reeve, brigata fondata da Fidel Castro nel 2005, per esprimere gratitudine all’operato di Cuba durante la pandemia. É stato per noi un enorme piacere ricevere in mattinata la visita

Continua a leggere

UNIBO: UN POLO D’ECCELLENZA SI PRESENTA

Il 14 e 15 maggio si è tenuto a Bologna AlmaOrienta, l’appuntamento annuale di orientamento agli studi universitari. In questa occasione l’Alma Mater è solita mostrare tutte le sue caratteristiche da polo di eccellenza, strettamente collegato ai privati locali e con un grande appeal internazionale, nascondendo però quali sono le conseguenze per le fasce meno abbienti e velando il tutto

Continua a leggere

Dl Rilancio, Università: NESSUNA VITTORIA. LA LOTTA È APPENA INIZIATA.

Dopo 2 mesi di colpevole silenzio, finalmente vengono stanziati finanziamenti e presi provvedimenti sull’Università, grazie anche alle mobilitazioni di studenti e studentesse. A primo impatto non si può che valutare come giuste delle misure che vanno in controtendenza rispetto agli ultimi 10 anni di tagli lineari all’istruzione e che hanno spinto l’Italia come fanalino di coda in tutte le classifiche

Continua a leggere

Tasse universitarie. Se nessuno ci ascolta, organizziamoci per bloccarle!

Assemblea nazionale telematica, domenica 17 maggio, ore 17.00, Piattaforma zoom: https://us02web.zoom.us/j/88290323748 La fase due è iniziata ma ai posti di partenza qualcuno non si è mai presentato. Il grande assente è infatti il Ministro dell’Università e Ricerca, Manfredi che, proprio nelle ultime ore tenta di recuperare annunciando un minimo di investimenti per il prossimo anno lasciando ancora sole decine di

Continua a leggere

L’ELEFANTE NELLA STANZA: GIOVANI IN EMERGENZA COVID! Organizziamoci per invertire la rotta!

Trascorsi quasi due mesi dall’inizio del parziale lockdown del Paese, in questi giorni si moltiplicano articoli, commenti e analisi sulle difficoltà che affrontano le fasce giovanili della popolazione. Adesso tutti si accorgono che, per l’ennesima volta, a pagare il prezzo più alto di questa crisi saranno i giovani, già vittime degli effetti più devastanti della crisi, mai davvero finita, del

Continua a leggere

Restare per lottare! Un contributo dal sud

Introduzione Siamo i giovanissimi, i meno giovani, studenti, precari, quelli del lavoro sommerso, gli sfruttati, quelli dei contratti fasulli o degli stage, quelli che devono accumulare esperienza, quelli che addirittura sono costretti ad emigrare, o che vengono etichettati come neet, perché a volte anche occupazioni disagianti e spregianti di qualsiasi dignità sono complicate da trovare a casa propria. Casa propria,

Continua a leggere

STUDENTI, GIOVANI E PRECARI: DA ABBANDONATI A PROTAGONISTI. LA LOTTA CONTINUA!

Il 29 e il 30 aprile siamo usciti di casa, sempre nel rispetto delle misure di sicurezza sanitaria, e abbiamo riempito le strade delle nostre voci lasciando cartelli e striscioni sui muri delle nostre città: dalla Lombardia alla Sicilia in tantissimi hanno risposto alla chiamata, una mobilitazione culminata con una rumorosa conferenza stampa sotto a Palazzo Chigi. La pazienza è

Continua a leggere
1 2 3 33