22 ottobre: #norenziday

Nel giorno del #norenziday a Roma ecco le foto dell’assemblea del lancio della campagna schiavi mai in piazza San Giovanni da cui alle 14 partirà la manifestazione nazionale contro il referendum costituzionale e le politiche del governo Renzi. La campagna schiavi mai: contro le nuove forme di sfruttamento e precariato. #schiavimai #norenziday La giornata di oggi è iniziata con l’assemblea della campagna #schiavimai e siamo intervenuti

Continua a leggere

Perché i giovani restino dobbiamo fermare Renzi e la Troika

Tre notizie emerse in questi giorni confermano quanto andiamo dicendo da un po’ e rafforzano la necessità di costruire il #nosociale al governo Renzi, in vista del referendum costituzionale del 4 Dicembre. La prima: l’OCSE ha certificato, se mai ce ne fosse bisogno, che il problema dei NEET, i giovani che non lavorano o studiano, è enorme. In Italia sono il 27

Continua a leggere

Verso il NO-Renzi Day

Ora a Bologna inizia la serata Per il NO Sociale al Referenzum in Piazza dell’Unità Stamattina a Roma la Carovana delle Periferie ha attraversato le strade di diversi quartieri per ribadire le ragioni del NO sociale al RerenZum del 4 dicembre, dimostrando la sue ragioni allo Sciopero generale 21 ottobre 2016 e al NO RENZI DAY – corteo nazionale a Roma per il NO sociale Solo dai

Continua a leggere

La Working Poor Generation vota NO! Verso le mobilitazioni del 21-22 ottobre

La Working Poor Generation vota NO! Verso le mobilitazioni del 21-22 ottobre Appello di studenti e giovani lavoratori precari da Torino, Genova, Bologna, Roma, Napoli. Le firme in fondo al testo Il 4 dicembre si vota al Referendum Costituzionale. Un appuntamento storico. Perché mai l’ordinamento sociale scaturito dalla Resistenza fu messo così fortemente in discussione. Perché la Terza Repubblica in

Continua a leggere

Referendum e controriforma costituzionale. Incontro con il prof. Angelo D’Orsi

Mercoledì 12 ottobre alle 17.30 Palazzo Nuovo aula 15 (primo piano) – via Sant’Ottavio 20 Torino REFERENDUM E CONTRORIFORMA COSTITUZIONALE Il 4 dicembre saremo chiamati a pronunciarci sul progetto di (contro)riforma della Costituzione del governo Renzi. Cosa c’è davvero in gioco? Quali sono le implicazioni per la democrazia, lo stato sociale, i diritti dei lavoratori, il futuro degli studenti? Perché

Continua a leggere