Sapienza, lettera al rettore: abolire i test d’ingresso contro il calo delle immatricolazioni!

All’attenzione del rettore Eugenio Gaudio dell’Università di Roma “La Sapienza” Sono stati, questi, mesi duri in cui migliaia di studenti si sono trovati a vivere un estremo disagio. Come sappiamo bene, questo è stato dovuto inizialmente a condizioni contingenti come la sola impossibilità di uscire di casa, piuttosto che la grande preoccupazione ed in alcuni casi i lutti che il

Continua a leggere

10 GIUGNO MOBILITAZIONE NAZIONALE A ROMA. GLI STUDENTI UNIVERSITARI ALZANO LA TESTA!

Di fronte alla enorme crisi che stiamo vivendo, ci siamo mobilitati in tutto il paese per creare un’opposizione forte ad un modello di sviluppo e ad una gestione della crisi che, ancora una volta, si è abbattuta sulle fasce più deboli della popolazione. In primis, noi studenti – abituati a vivere di lavoretti senza diritti – soffriamo pesantissime difficoltà materiali,

Continua a leggere

UNIBO: UN POLO D’ECCELLENZA SI PRESENTA

Il 14 e 15 maggio si è tenuto a Bologna AlmaOrienta, l’appuntamento annuale di orientamento agli studi universitari. In questa occasione l’Alma Mater è solita mostrare tutte le sue caratteristiche da polo di eccellenza, strettamente collegato ai privati locali e con un grande appeal internazionale, nascondendo però quali sono le conseguenze per le fasce meno abbienti e velando il tutto

Continua a leggere

Dl Rilancio, Università: NESSUNA VITTORIA. LA LOTTA È APPENA INIZIATA.

Dopo 2 mesi di colpevole silenzio, finalmente vengono stanziati finanziamenti e presi provvedimenti sull’Università, grazie anche alle mobilitazioni di studenti e studentesse. A primo impatto non si può che valutare come giuste delle misure che vanno in controtendenza rispetto agli ultimi 10 anni di tagli lineari all’istruzione e che hanno spinto l’Italia come fanalino di coda in tutte le classifiche

Continua a leggere

Tasse universitarie. Se nessuno ci ascolta, organizziamoci per bloccarle!

Assemblea nazionale telematica, domenica 17 maggio, ore 17.00, Piattaforma zoom: https://us02web.zoom.us/j/88290323748 La fase due è iniziata ma ai posti di partenza qualcuno non si è mai presentato. Il grande assente è infatti il Ministro dell’Università e Ricerca, Manfredi che, proprio nelle ultime ore tenta di recuperare annunciando un minimo di investimenti per il prossimo anno lasciando ancora sole decine di

Continua a leggere

L’ELEFANTE NELLA STANZA: GIOVANI IN EMERGENZA COVID! Organizziamoci per invertire la rotta!

Trascorsi quasi due mesi dall’inizio del parziale lockdown del Paese, in questi giorni si moltiplicano articoli, commenti e analisi sulle difficoltà che affrontano le fasce giovanili della popolazione. Adesso tutti si accorgono che, per l’ennesima volta, a pagare il prezzo più alto di questa crisi saranno i giovani, già vittime degli effetti più devastanti della crisi, mai davvero finita, del

Continua a leggere

Covid-19 e diritto allo studio, le nostre richieste!

La diffusione del Covid19 ha fatto emergere con più forza moltissimi problemi presenti nella nostra società che attanagliano in particolare le giovani generazioni. Un mese fa abbiamo iniziato una campagna di mobilitazione per il blocco degli affitti e utenze per giovani studenti e precari perché con l’inizio della quarantena moltissimi di noi hanno perso il lavoro e, dato che dal

Continua a leggere

BLOCCHIAMO LA VALUTAZIONE DELL’ESAME DI MATURITA’ E I TEST DI INGRESSO ALL’UNIVERSITA’

Con l’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Coronavirus in Italia sono venute al pettine le contraddizioni che questo sistema si porta dietro da anni, segnando nettamente un prima ed un dopo, e preannunciando un impatto impressionante su tutto il sistema economico-sociale che si sta mostrando incapace di gestire la situazione. Anche nell’ambito della formazione la crisi attuale ci dimostra che

Continua a leggere

Siamo in crisi da una vita. Lettera aperta di una studentessa di economia.

Sono una studentessa di economia, una dei tanti giovani che si sente inerme davanti a quello che sta accadendo in questi giorni nel nostro Paese. Sono cresciuta in un mondo dell’istruzione che aveva sempre il fiato corto, per carenza di risorse, di insegnanti, con aule sovraffollate e strumenti inefficienti per delle lezioni adeguate. Ora abbiamo le lezioni online e a

Continua a leggere

Green Economy: un’(eco) bugia ai tempi del neoliberismo

Il primo appuntamento del ciclo di incontri -Insostenibilmente- ha affrontato il macro-tema della Green Economy nelle sue varie forme, cercando di capire quanto sia praticabile la riconversione che viene propagandata dalle principali aziende e dagli Stati e quanto invece l’emergenza climatica venga trasformata in una nuova occasione di profitto. Ci siamo posti per questo diverse domande, alle quali abbiamo provato

Continua a leggere
1 2 3 15